Alternanza SCUOLA-LAVORO


Di che cosa si tratta


Alternanza Scuola Lavoro

L’Alternanza Scuola-Lavoro si configura quale metodologia didattica innovativa del sistema dell’istruzione che consente agli studenti, a partire dal terzo anno della Scuola Secondaria Superiore, di realizzare i propri percorsi formativi alternando periodi di studio in aula a forme di apprendimento in contesti lavorativi. Introdotta nel sistema educativo dalla Legge 53/2003, l’Alternanza Scuola-Lavoro diventa parte integrante dell’offerta formativa con Legge 107/2015 (La Buona Scuola) che prevede un monte ore obbligatorio di almeno 400 ore negli istituti tecnici professionali e di almeno 200 ore nei licei, a partire dalle classi terze della scuola secondaria.


Come attivare i percorsi di Alternanza Scuola-Lavoro presso l’Università degli Studi Roma Tre


Per attivare i percorsi di Alternanza Scuola-Lavoro le scuole dovranno:

1) sottoscrivere la convenzione con l’Ateneo;
2) consultare i progetti;
3) inviare la candidatura entro i termini indicati all’interno del progetto di interesse;
4) sottoscrivere il progetto formativo con la struttura di interesse.



Piattaforma realizzata da Cantieri Informatici Srl


X Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su accetto, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
Accetto