Dipartimento di Scienze della Formazione



CENTRO STUDI SUL MARXISMO E L’EDUCAZIONE (CESME)




Referente: DONATO SANTARONE
Descrizione: Le linee di ricerca sono quelle che caratterizzano il Cesme dalla sua costituzione di dieci anni fa. Il Cesme si propone un lavoro storico-filologico di rilettura di Marx, dei classici del marxismo e di quegli autori che hanno contribuito a rendere creativa e attuale la teoria di Marx in particolare per quanto concerne la dimensione pedagogica, anche grazie all’intreccio con altre dimensioni della conoscenza (psicoanalisi, antropologia, studi di genere, storia sociale, orale e delle mentalità, cultural studies, neuroscienze, linguistica, ecc.). Una rilettura con occhi nuovi e per quanto possibile priva di alcune incrostazioni novecentesche che hanno ingessato la ricchezza teorica di Marx e di tanti marxisti. Si assiste d’altra parte, a livello internazionale, ad una indubbia ripresa di interesse verso l’opera di Marx, le cui analisi sui meccanismi di funzionamento del capitalismo globale risultano, a nostro avviso, ancora attuali. Un posto di rilievo, in questa prospettiva, spetta alla riflessione educativa di Antonio Gramsci, il quale colloca i problemi dell’educazione nella dialettica tra determinazioni socio-economiche e costruzioni simboliche, dilatando, tra le tante cose, il “rapporto pedagogico” dalla scuola all’intera società e connettendolo alla fondamentale categoria dell’”egemonia”.
Sito web: www.cesme.it
Indirizzo: via del Castro Pretorio 20
Recapito 0657339334; donatello.santarone@uniroma3.it