Dipartimento di Scienze della Formazione



OSSERVATORIO SUL RAZZISMO E LE DIVERSITA’ “MG FAVARA”




Referente: FRANCESCO POMPEO
Descrizione: L’Osservatorio sul razzismo e le diversità “M.G. Favara” è un laboratorio dipartimentale fondato sin dal 1992 da Maria Grazia Favara, docente di Statistica, con il contributo di Alfonso Di Nola, docente di antropologia culturale (che nel quadro di tale collaborazione ha redatto la voce “Razzismo” sull’Enciclopedia Treccani) scomparsi rispettivamente nel 1994 e nel 1997. Dal 1998, grazie ad Anna Maria Curcio, docente di Sociologia, poi dal 2004 con il coordinamento di Francesco Pompeo, docente di discipline demo-etno-antropologiche, l’Osservatorio costituisce uno spazio di confronto fra docenti, ricercatori, operatori sociali e studiosi che lavorano sulle diverse forme in cui i razzismi, vecchi e nuovi, si articolano insieme ad altre pratiche di esclusione, in particolare in relazione all’’integrazione dei migranti in Italia. Il laboratorio, anche nel quadro di un’ampia rete di relazioni internazionali, sviluppando l’analisi della relazione tra identità, appartenenze e processi di costruzione sociale della differenza, ha investito le aree tematiche riferibili agli ethnic and racial studies assunti in una prospettiva critica, estendendo poi la riflessione a tutti quegli ambiti - studi di genere, sulle identità sessuali, disability studies –in cui le diversità sono oggetto della biopolitica, guardando ai contesti della contemporaneità e alle diverse forme, prima di tutto conflittuali, della mondializzazione.
Sito web: http://host.uniroma3.it/laboratori/osservatoriorazzismo/
Indirizzo: via del Castro Pretorio 20
Recapito 0657339814; francesco.pompeo@uniroma3.it