Dipartimento di Scienze della Formazione



LABORATORIO DI PSICOLOGIA SPERIMENTALE




Referente: STEFANO MASTANDREA
Descrizione: SSD M-PSI/01 - Percezione visiva con particolare riferimento alle illusioni visive e alla percezione del movimento in immagini statiche. - Fruizione museale: Il ruolo del museo nella formazione dei giovani adulti con particolare riferimento ai processi legato alle motivazioni, emozioni e apprendimento. L’esperienza della fruizione museale in termini della riduzione dell’ansia e dello stress registrate mediante misure fisiologiche come la pressione sanguigna e il battito cardiaco. - Contributi di analisi critica e storico-critica in tema di teorie della percezione, di fenomenologia delle motivazioni umane, di fenomenologia e dinamica del conflitto psichico, di lettura dei significati emotivi nelle produzioni grafiche. - Sviluppi degli studi condotti sulle qualità emotive del colore: realizzazione della prova di valutazione del “Disegno della Famiglia a Colori”. SSD M-PSI/04 - I processi di self-regulation e, specificatamente emotion-regulation, nella prospettiva della teoria dell’attaccamento; processi analizzati anche in condizioni difficili e traumatiche, mediante ricerche sul campo e mediante metanalisi; - La vocational guidance e career education, anche nella prospettiva della scuola francese di Mark Savickas; - La relazione tra forgiveness e benessere psicologico in adolescenza. - Il gesto dell’indicare in età precoci; strumenti per la valutazione delle pratiche degli insegnanti nella scuola dell’infanzia e nella scuola primaria e formazione degli insegnanti; conoscenze scientifiche spontanee e insegnamento nella scuola dell’infanzia e primaria; valorizzazione della ricerca nei settori delle scienze sociali e umane; effetti dell’ambiente dove si svolge la ricreazione nella scuola primaria; analisi dello sviluppo e potenziamento dell’italiano come L2 nei bambini stranieri nella scuola dell’infanzia. SSD M-PSI 05 - Aspetti impliciti ed espliciti nel giudizio sociale attraverso la percezione del volto: a. percezione di onestà e intelligenza nei volti attraverso le culture; b. facilitatori, mediatori e moderatori psicologico-sociali della percezione sociale dell’onestà; c. sessismo e percezione sociale di genere attraverso i volti – confronto tra culture; d. effetto del sorriso sull’attivazione di stereotipi di genere nella percezione attraverso il volto. - Transizione verso stili di vita sostenibili e comportamenti pro-ambientali: a. ruolo delle piccole comunità e iniziative all’interno della città; b. fattori psicologici e sociali - Impronte culturali della felicità e del benessere psicologico. Indagini cross-culturali e nazionali. - Impatto di preferenze e atteggiamenti impliciti ed espliciti nell’uso della mobilità sostenibile in area urbana: azione ragionata e comportamenti automatici
Sito web: -
Indirizzo: Via del Castro Pretorio 20, stanza 2.04
Recapito 0657339818; stefano.mastandrea@uniroma3.it